Come partecipare: Captain’s Friends Rules

Le storie che raccontiamo fanno bene sia a chi le scrive, sia a chi le legge. Condividi le tue situazioni di business, per contribuire a creare un’enciclopedia di ricordi e desideri, un contenitore di proposte, un luogo dove raccontare tra amici la propria esperienza di vita vissuta. Sii simpatico, avventuroso, rivivi l’emozione di quel momento, mentre narri. Non correggere lo scritto, trasferisci il tuo istinto. Io ti conosco e conosco molto bene il piacere di aver lavorato con te. 

Hai a disposizione da 4000 a 5000 caratteri. Alcuni consigli: utilizza solo il tuo nome e solo il nome delle persone che fanno parte del racconto. Per noi tutti è importante l’esperienza, non conoscere i fatti. Se non è necessario, non citare il nome delle Aziende e dei Clienti che fanno parte della tua storia. Nei nostri racconti non esistono numeri di nessun genere.

Suggerimenti e stimoli

Puoi usare come spunto alcune delle domande riportate qui sotto. Non è necessario rispondere, è solo una traccia che serve a ricordare quell’episodio.

Quali sono stati i cambi più recenti che sono stati realizzati nella tua impresa, e perché sono stati realizzati? Ci conosciamo? Come ci siamo conosciuti? Che ruolo hanno le tecnologie nella tua attività? Credi che abbiano raggiunto il giusto livello o dovrebbero migliorare ulteriormente? Racconta di cosa ti occupi o ti sei occupato. Che utilizzo fai di internet? Hai già esplorato tutte le possibilità che ti può offrire la rete? In che modo generi idee per i tuoi affari? Di solito qual è la decisione migliore, l’immediata e viscerale, o quella presa dopo un lungo ragionamento? Cosa significa vendere per te? Qual è la tua tecnica? La lezione principale che hai imparato sulle vendite? Come si sviluppa l’istinto per trovare opportunità di business? Quanto sei imprescindibile nel tuo lavoro? Sopravvivrebbe se ti prendessi un anno sabbatico? Com’è la tua concorrenza? Hai imparato qualcosa dalla concorrenza? Se scrivessi un libro con tutto quello che hai imparato facendo affari, quale sarebbe il titolo? A cosa stai pensando per il futuro? Quanto era bravo quel collega? Chi ti ha insegnato qualcosa e cosa? Ti ricordi quel matto di….? Che gran figura di merda facesti quella volta, perchè? Volevano incastrarti e te li sei fatti tutti come tordi, come? Cosa fai prima di un appuntamento importante? Ecc..

Intanto puoi trovare le cose che ho cominciato a scrivere su www.tritonstreet.it; quando il tuo racconto sarà pronto, puoi mandarlo a me moreno.tartaglini@arxit.it e a simone.curto@arxit.it. Il tuo racconto sarà pubblicato sul Blog TritonStreet ed ovviamente navigherà su internet esattamente come un messaggio chiuso in una bottiglia lasciata al destino dell’oceano.

Un abbraccio

Ciao Moreno